Mar 14 2009

Connessione desktop remoto multiple con Windows XP

Category: Sistemi operativi,XPacecondor @ 16:58

Remote Desktop

In Windows XP di norma è permesso l’utilizzo di un solo account utente alla volta, quindi utilizzando la funzione Desktop Remoto (Terminal Server) l’utente connesso verrà disconnesso all’accesso del nuovo utente.

Tramite la procedura qui descritta è possibile abilitare più accessi simultanei, come avviene per Windows Server

Per prima cosa procurarsi la DDL modificata il base alla propria versione di XP (SP1, SP2, SP3) dai link a fine articolo.

Poi procedere così:

  1. Avviare XP in modalità provvisoria
  2. Rinominare il file %windir%\System32\termsrv.dll in %windir%\System32\termsrv.dll.bak
  3. Copiare (eventualmente sovrascrivendo) la DLL termsrv.dll scaricata in %windir%\System32, %windir%\dllcache e %windir%\ServicePackFiles\i386 (se presenti)
  4. Da REGEDIT andare alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet001\Control\Terminal Server\Licensing Core e creare una nuova chiave DWORD con nome EnableConcurrentSessions e valore 1
  5. Da REGEDIT andare alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon e creare una nuova chiave DWORD con nome EnableConcurrentSessions e valore 1
  6. Da REGEDIT andare alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon e creare una nuova chiave DWORD con nome AllowMultipleTSSessions e valore 1
  7. Chiudere REGEDIT
  8. Da Start > Esegui digitare gpedit.msc e premere OK
  9. Andare alla voce Configurazione computer > Modelli amministrativi >  Componenti di Windows > Servizi terminal > Limita il numero di connessioni > Attivare ed impostare a 3 o più
  10. Dall’icona Risorse del Computer > tasto destro > Proprietà > Connessione remota > Abilitare la funzione e gli utenti
  11. Riavviare il computer

Immagine configurazione Criteri di gruppo (punto 9)

Remote Desktop GPEDIT

Immagine abilitazione controllo remoto (punto 10)

Abilitazione utenti

Link utili:

Note:

L’uso di questa modifica potrebbe essere in contrasto con l’EULA Microsoft

 

Tag: , , , ,

15 Risposte a “Connessione desktop remoto multiple con Windows XP”

  1. Mau scrive:

    e con vista business come si fa?

  2. Fabio scrive:

    Scusate, ma se abilitiamo il controllo remoto multiplo su XP e due utenti inconsapevolmente entrano e modificano lo stesso file cosa succede?
    Grazie

    • acecondor scrive:

      Ciao Fabio,
      dipende dal file; un file di testo l’ultimo sovrascrive le modifiche dell’altro; con Office di norma al secondo da il messaggio che il file è già in uso quindi è in sola lettura; come detto dipende.

  3. Fabio scrive:

    Ciao, scusami ancora ma dopo aver seguito la procedure non mi funziona cmq.. un dubbio ma i pc devono comunque essere in dominio perche l’unica cosa che non può fare funzionare la procedura è che non posso specificare utenti autorizzati a connettersi al remoto in risorse del computer..
    Ringrazio in anticipo..

  4. acecondor scrive:

    Ciao Fabio,
    non è necessario siano a dominio, ti consiglio prima di verificare se almeno un utente riesce a connettersi in remoto; questo se correttamente configurato deve essere possibile anche senza patch.

  5. Fabio scrive:

    Si si.. con un utente solo si connette… quando però si connette un altro utente butta fuori quello connesso.. mmmmm.. non so come risolvere sto problemone..?!?!?

  6. acecondor scrive:

    Fabio controlla nuovamente passo passo la procedura, stai attento a scaricare la dll corretta per il service pack installato, verifica che gli utenti creati per la connessione, ovviamente diversi, siano amministratori.
    Questo metodo l’ho usato su vari PC con XP Professional, incluso SP3.

  7. Piero scrive:

    Ciao, ero alla ricerca di una documentazione simile, anche se fino ad ora mi sono avvalso di una patch valida sia per SP2 che per SP3, ma senza avere la garanzia sul funzionamento. A volte si installa a volte no.
    Vista la tua esperienza a tal proposito, se mi consenti vorrei porti alcune domande.
    1. Queste dll riportate sul link sono quelle da sostituire all’originale in base al SP che si ha?
    Windows XP RTM, SP1 and SP2: termsrv.dll (version 5.1.2600.2055)
    Windows XP SP2: termsrv.dll (version 5.1.2600.2180)
    Windows XP SP3: termsrv.dll (version 5.1.2600.5512)
    2. Questo batch che non riesco a scaricare, ts_multiple_sessions.bat, esegue le variazioni del regedit e del gpedit in automatico?
    3. Utilizzando il gpedit.msc in alcuni PC, che ho verificato non sono presenti tutti gli altri componenti di windows tra cui Servizi Terminal. Come è possibile che in un’installazione completa con SP3 non siano presenti queste voci?
    4. Il numero delle connessioni massime consentite a quanto può arrivare?
    Grazie per cortese collaborazione e buon anno. Saluti.

    • acecondor scrive:

      Ciao Piero, buon anno a te.
      1.Si, ogni SP ha la sua DLL modificata.
      2.Io ho sempre fatto manualmente, come da articolo, ma credo di si.
      3.Sicuro non sia un XP Home o qualche versione modificata con nLite a cui sono stati rimossi dei componenti?
      4.Io ho provato fino a 3.

  8. Bufalo scrive:

    Ciao, complimenti per la guida. Io ho lo stesso identico problema ma con windows 7 professional, mi puoi consigliare qualcosa?

  9. ALBERTO scrive:

    AIUTOOOOO
    ho gia collegato due computer in rete tramite router wireless e funziona tutto anche il desktop remoto.oggi ho aggiunto un computer wireless alla rete e funziona tutto tranne il desktop remoto. non riesco a spuntare l accesso alla connessione remot perche nel pannello manca il tutta quella parte che e mostrata nella foto sopra queto forum.

  10. Connessione desktop remoto multiple con Windows 7 Vista e XP | Maurizio Condini - Defcon.it Blog scrive:

    […] già visto come aggirare questo limite con Windows XP, vediamo cosa fare con Windows […]

Rispondi