Lug 04 2008

Resettare le licenze di prova di 90 giorni in Windows Terminal Server

Category: Sistemi operativi,Windowsacecondor @ 18:19

terminal_server.jpg

Per resettare le licenza di prova Terminal Server per i prodotti Microsoft Windows Server (2000 e 2003) procedere come segue:

  • Disconnettere tutti i client Terminal
  • Sul server arrestare il servizio Licenze Terminal Server
  • Spostare il contenuto della cartella %WINDIR%\system32\LServer in una cartella provvisoria (serve solo come copia di sicurezza)
  • La cartella LServer dovrà quindi essere vuota
  • Riavviare il servizio Licenze Terminal Server
  • Per ogni postazione client cancellare il contenuto della chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\MSLicensing

Alla nuova riconnessione al server ad ogni client verrà concessa una nuova licenza temporanea di 90 giorni (120 per Windows Server 2008). Attenzione: la procedura descritta non è una CRACK ma una procedura descritta dalla stessa Microsoft, da utilizzare un caso di problemi con le licenze come ad esempio la corruzione del database.

AGGIORNAMENTO: sto facendo alcune prove anche su Windows Server 2008

Informazioni tecniche

Nella cartella LServer sono contenuti i seguenti file:

  • edb.log – Registro delle transazioni sul database delle licenze
  • edb.chk – File di controllo utilizzato per segnalare l’utilizzo del database durante le transizioni
  • res1.log – Fili di registro di riserva, nel caso sia esaurito lo spazio sul disco. Limitato a 5MB
  • res2.log – Stesso scopo del file precedente
  • TLSLic.edb – Il database delle licenze corrente
  • temp.edb – Utilizzato per memorizzare le informazioni sulle transazioni in corso

Fonte: http://support.microsoft.com/?id=839878

Possibili problemi:

  • Codice errore 31 al riavvio del servizio: avere creato una nuova cartella invece di svuotare quella esistente; verificare le autorizzazione della cartella lserver

Tag: , , , , , , ,

6 Risposte a “Resettare le licenze di prova di 90 giorni in Windows Terminal Server”

  1. Alessandro scrive:

    Ciao!Grazie per l’articolo ma mi chiedevo hai completato le prove per server2008?Se si con che esito?Sei riuscito a resettare il periodo di prova?
    Grazie e Ciao

    • acecondor scrive:

      Ciao Alessandro,
      il server è passato in produzione prima che potessi concludere le prove e per mancanza di tempo e necessità non ho più concluso le verifiche, mi spiace.

  2. Manu scrive:

    Avevo un problema analogo con un client che si collegava in RDP a Windows Server 2008.
    Risolto, semplicemente cancellando la chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\MSLicensing dalla macchina client.
    La prima volta che ti colleghi al server, viene generata una nuova ClientHWID con un nuovo ClientLicense, chiave che viene confrontata con una copia presente sul server. Ovviamente, non trovando una corrispondenza, viene attivata una nuova licenza temporanea per i successivi 90 giorni. Provare per credere !!!!

  3. antonio scrive:

    ciao ragazzi, volevo sapere cosa devo cancellare di preciso dal REGEDIT, mi spiego meglio devo cancellare direttamente la cartella MSLicensing da HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\MSLicensing o il contenuto? ultima cosa relativa sempre alla cartella MSLicensing, nella guida descritta qui sopra, l’ultimo “pallino” Per ogni postazione client cancellare il contenuto della chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\MSLicensing, cioè cosa devo fare di preciso? ogni pc di casa mia si connette in desktop remoto al server utilizzando nome utente e password, ma da ogni client non posso modificare il registro di sistema per via delle restrizioni (Users). posso modificare il registro solo dall’account administrator. grazie

  4. Manu scrive:

    Esattamente, devi cancellare proprio la cartella MSLicensing da HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft sul client

  5. marco scrive:

    grazie mille …. Dbase corrotto causa spegnimento server improvviso …

    Problema risolto alla grande !!

    Ciao e ancora grazie

    Marco

Rispondi